Il viaggio

Adoro il viaggio, con qualsiasi mezzo, per ogni dove. L’importante è andare. Però, il mezzo che più amo, che rievoca momenti di condivisione e di grandi attese prima di scorgere il mare è lui, il treno. Metafora di questo viaggio che ognuno di noi sta facendo dentro se stesso, in un momento storico indelebile ormai. Ne usciremo sì vincitori, ma diversi, poiché la consapevolezza generata da questa tempesta sarà immensa.

Informazioni su Parole Delicate

Mamma tris e coltivatrice di sogni
Questa voce è stata pubblicata in Racconti e dintorni. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il viaggio

  1. Ehipenny ha detto:

    È vero, inevitabilmente questo periodo lascerà il segno ❤

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.