Il viaggio

Adoro il viaggio, con qualsiasi mezzo, per ogni dove. L’importante è andare. Però, il mezzo che più amo, che rievoca momenti di condivisione e di grandi attese prima di scorgere il mare è lui, il treno. Metafora di questo viaggio che ognuno di noi sta facendo dentro se stesso, in un momento storico indelebile ormai. Ne usciremo sì vincitori, ma diversi, poiché la consapevolezza generata da questa tempesta sarà immensa.

About Parole Delicate

Mamma tris e coltivatrice di sogni
This entry was posted in Racconti e dintorni. Bookmark the permalink.

2 Responses to Il viaggio

  1. Ehipenny says:

    È vero, inevitabilmente questo periodo lascerà il segno ❤

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.