Il Papà 

Ai papà, quelli degni di essere definiti tali, auguri di cuore

Parole Delicate

Oggi è la festa del papà.

Per tutti i bambini, vorrei un papà che sia presente anche più della mamma, che ci sia e non solo nell’eccezione, ma nella quotidianità. Che ricopra un ruolo paritario al fianco della propria compagna, condividendo e collaborando insieme a lei, supportandola e, con lei, nutrendo quel progetto, impegnativo e totalizzante, detto Famiglia.

Sono un pochino stanca di sentire storie di mamme che portano  tutto il peso degli sforzi e dei sacrifici, vivendo con uomini assenti, sia sul piano morale che affettivo. I piccoli di oggi dovrebbero crescere con la consapevolezza che, la loro mamma ed il loro papà, svolgono la medesima professione, quella di genitore, con lo stesso impegno ed intensità emotiva. E non parlo di quantità, tutti noi dobbiamo, in un modo o nell’altro, lavorare. Parlo di qualità. Al rientro dal lavoro, è bello per un bimbo sapere che il suo papà sarà pronto per stare con lui, per giocare, fargli il bagnetto, dargli …

View original post 57 altre parole

Informazioni su Parole Delicate

Mamma tris e coltivatrice di sogni
Questa voce è stata pubblicata in Racconti e dintorni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.