Monologo interiore:
Andiamo in palestra!
A fare che, con chi, perché?
Con me, andiamo a faticare.
Ah, ti vuoi allenare?
Eh sì allenare…

E invece no, non mi va. Mica voglio faticare, a casa voglio stare. Cit la mia coscienza. (Fortuna che non la ascolto).

1/2/22 iscrizione in palestra, data storica, lo segno sul calendario. Stai a vedere che richiudono tutto.

Informazioni su Parole Delicate

Mamma tris e coltivatrice di sogni
Questa voce è stata pubblicata in Racconti e dintorni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.