40 is the new 40

Giro di boa dei 40. A qualche mese dal +1.
Rivedo il passato, come diapositive proiettate sul muro dei ricordi.
Lo osservo, con sguardo critico e li cerco, sempre loro, i passi miei. Piano piano il puzzle si forma davanti agli occhi. E mi domando quali di loro siano stati troppo azzardati e quali troppo poco audaci. Fotogrammi di una vita, spericolata a tratti, costantemente controvento, con qualche sosta. Qua e Là. 40 eh, che cifra da capogiro. “Sono i nuovi 20”. La consapevolezza di una donna, l’energia di una ragazza, la tenacia temprata da anni di esperienza sul campo, quello della vita. Nessuno sconto, nessuna anticipazione. Fosse possibile, un trailer anticipatorio del domani, lo ammetto, non mi dispiacerebbe guadarlo. Però il permesso ci è precluso. E allora mi godo il presente, metto da parte l’orgoglio e vivo. Basta poco anche se, molto spesso, non ce ne rendiamo conto. Poiché sono le piccole cose che contano, un sorriso, un abbraccio sincero, una frase ascoltata nel momento giusto, l’amico che ci tende la mano. Poiché è sempre nell’oggi che si compie il nostro miracolo, la nostra unica e irreplicabile vita.

Informazioni su Parole Delicate

Mamma tris e coltivatrice di sogni
Questa voce è stata pubblicata in Love is all around. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.